Audi TT dal 2006 - 2014

Sportiva, chic, agile
L'Audi TT sottolinea le sue ambizioni sportive con un linguaggio progettuale dinamico e potenti prestazioni di guida. Le seconda generazione di questa vettura sportiva, prodotta dal 2006 al 2014, brilla, sia nella versione Coupé che in quella Roadster, per la sua agile maneggevolezza e per l'ottima lavorazione. Il Rapporto DEKRA 2017 per i veicoli usati conferma questi pregi attribuendo al veicolo la vittoria nella classe delle auto sportive.

Per essere precisi la Coupé è una vettura a due posti ampliata, che offre molto spazio sui comodi sedili sportivi anteriori. I ridotti strapuntini posteriori offrono il vantaggio pratico di consentire l'aumento di volume del bagagliaio da 290 litri fino a 700 litri. Coloro che guidano una versione Cabrio devono accontentarsi di un bagagliaio di 250 litri. La capote in tessuto, elegante e imbottita, della versione TTS si apre e si chiude elettricamente in pochi secondi. Un "plus" a livello di comfort, durante la marcia a capote abbassata, è rappresentato dal deflettore elettrico antiturbolenza, disponibile come optional. 

Sulla strada l'Audi TT si segnala per la sicura tenuta, la spiccata agilità e la sterzata precisa. Il telaio è progettato già di serie rigido, come si addice ad una vettura sportiva, caratteristica accentuata nelle varianti RS. Chi attribuisce maggiore valore a sospensioni confortevoli, può optare per la TTS, che offre un telaio adattivo. 

Il pacchetto sicurezza include quattro airbag, ESC (il Controllo Elettronico della Stabilità) e freni potenziati. Come opzione sono disponibili i fari al bi-xeno, l'assistenza per le luci abbaglianti, la luce di curva e il cruise control noto come Tempomat. A seguito della visuale posteriore ridotta si consiglia un modello dotato di sensori per il parcheggio. 

La gamma di motori inizia con il motore a benzina 1.8 TFSI (160 CV/118 kW) che già accelera in 7,3 secondi da zero a cento. In questo "campionato di potenza" gioca anche il parsimonioso motore diesel 2.0 TDI (170 CV/125 kW) che se la cava di norma con un consumo di soli 5,3 litri/100 km. Il popolare motore 2.0 TFSI, con 2011 CV/150 kW supera la tacca dei 100 km/h già dopo 5,8 secondi e raggiunge una velocità massima di 240 km/h. 

Il ruolo di modello di punta è svolto dal 2.5 TT RS, che sprigiona 340 CV/250 kW e una coppia dalla potenza di 450 Newton/metro. Quasi tutti i modelli dispongono di trazione integrale e di cambio opzionale a doppia frizione. 

Commento 2017
La seconda generazione dell'Audi TT ha un'affidabilità di gran lunga superiore alla media, tanto da risultare uno dei veicoli migliori nella classifica delle auto sportive stilata da DEKRA, in particolare a elevate percorrenze. La TT non presenta gravi problemi nemmeno per quel che riguarda il telaio e i freni, a differenza del trend del segmento delle auto sportive. In numero superiore rispetto alla media sono l'usura degli anelli di tenuta sugli alberi motore e problemi all'impianto di scarico. In particolare, nei chilometraggi più elevati, la TT si posiziona peggio rispetto alla media per quanto riguarda la carrozzeria, in particolare a causa di danni al parabrezza dovuti a pietrisco.

Visualizza dettagli veicolo